Mondiali basket Cina 2019: si alza il sipario sulla rassegna iridata

Mondiali basket Cina 2019: si alza il sipario sulla rassegna iridata

World-Cup-di-basket-2019

Sabato 31 agosto inizieranno in Cina i Mondiali di basket 2019. 32 le squadre al via della manifestazione organizzata dalla FIBA che oltre ad assegnare il titolo iridato mette in palio i posti alle Olimpiadi di Tokyo 2020. Tra i team al via, suddivisi in 8 gironi, ci sarà anche l’Italia, tornata al mondiale dopo 13 anni. Si parte con due fasi a gruppi prima degli scontri a eliminazione diretta che porteranno alla finale di Pechino del 15 settembre.

La formula del torneo e i gironi

Dal 31 agosto al 5 settembre si svolgerà la prima fase a gruppi con le prime due che passano al turno successivo. Qui inizierà la seconda fase a gironi (6-9 settembre) che metterà di fronte le promosse dei vari raggruppamenti. Le migliori due di ogni girone accedono alle gare a eliminazione diretta: i quarti sono in programma il 10 e 11 settembre, le semifinali il 13 e le finali il 15 a Pechino.

Gruppo A: Costa d’Avorio, Polonia, Venezuela, Cina

Gruppo B: Russia, Argentina, Corea del Sud, Nigeria

Gruppo C: Spagna, Iran, Portorico, Tunisia

Gruppo D: Angola, Filippine, ITALIA, Serbia

Gruppo E: Turchia, Rep. Ceca, Stati Uniti, Giappone

Gruppo F: Grecia, Nuova Zelanda, Brasile, Montenegro

Gruppo G: Rep. Dominicana, Francia, Germania, Giordania

Gruppo H: Canada, Senegal, Lituania, Australia

Le favorite: gli Usa sono battibili?

Nonostante i favori dei pronostici sulla Coppa del Mondo di basket di SportPesa, gli Stati Uniti non sono mai apparsi così avvicinabili come in questa edizione. Il nuovo coach Gregg Popovich ha dovuto incassare il no al Mondiale di stelle come James Harden e Anthony Davis e durante la preparazione ha perso per infortunio alcuni dei suoi migliori giocatori. La squadra è nelle mani di Kemba Walker, Jayson Tatum e Donovan Mitchell. Basterà per l’oro?

La vera alternativa agli USA sembra la Serbia di coach Djordjevic. Seppur privi degli infortunati Teodosic e Milosavljevic i vice-campioni europei hanno in roster stelle come Bogdan Bogdanovic, Nikola Jokic e Nemanja Bjelica. Una corazzata da medaglia.

Ottime chance di ben figurare anche per la Grecia dell’MVP Nba Giannis Antetokounmpo. E se le possibilità di fare molta strada dipendono dalle prestazioni del fenomeno di Milwaukee, non mancano i secondi violini: tra questi Sloukas e Calathes.

Qualche passo indietro nelle previsioni la Spagna di Sergio Scariolo e la Francia. Agli iberici mancheranno alcuni giocatori chiave ma restano rivali pericolosi per tutti. Un quintetto con Ricky Rubio, Marc Gasol, Sergio Llull e Rudy Fernandez può ambire legittimamente al podio.

I transalpini andranno in Cina senza Thomas Heurtel e Adrien Moerman ma coach Vincent Collett potrà contare sulla classe e forza fisica di Evan Fournier, Nando De Colo, Rudy Gobert, Vincent Poirier e Nico Batum.

Tra le possibili outsider occhio alle sempre pericolose Nigeria, Argentina, Lituania e Australia.

Le chance degli azzurri. Obiettivo pre-olimpico

Partirà con la gara del 31 agosto contro le Filippine il mondiale degli azzurri di Meo Sacchetti. C’è molta curiosità intorno ai nostri ragazzi. Il talento offensivo, con i vari Belinelli, Gallinari, Gentile e Datome non manca. Ma la fase di avvicinamento con sei sconfitte in altrettante amichevoli ha minato alcune certezze e l’assenza di Melli per infortunio indebolisce ulteriormente sotto canestro una squadra già povera di alternative.

Al momento gli unici lunghi a disposizione sono lo stesso Gallinari (che in Nba gioca da ala piccola), Amedeo Tessitori e il sottodimensionato Paul Biligha. Troppo poco per competere con le corazzate presenti al Mondiale. Per questo sarà fondamentale mettere in piedi un gioco estremamente aggressivo e veloce in cui l’ago della bilancia sarà la percentuale nel tiro dalla distanza.

Share this:



18+

You must be 18 years of age to register and to place a bet. The company reserves the right to ask for proof of age from any customer and the customer accounts may be suspended until satisfactory proof of age is provided.

OK

NOTICE

Please log in or register to view the game tables

OK

ERROR

Invalid Username or Password
Forgot Password?

OK