Gran Premio di Spagna F1 2019: Primo Hamilton e la Mercedes fa 5 su 5

Gran Premio di Spagna F1 2019: Primo Hamilton e la Mercedes fa 5 su 5

Gran Premio di Spagna F1: la Mercedes fa 5 su 5. Ferrari fuori dal podio

Prosegue incontrastato il dominio Mercedes nel Mondiale di Formula 1 2019.  Anche nel Gp di Spagna di Barcellona le Frecce d’argento hanno dettato legge, strappando la quinta doppietta (su cinque gare) in stagione. Questa volta è stato il Campione del Mondo in carica Lewis Hamilton a vincere davanti a Valtteri Bottas: il britannico ha superato il finlandese che partiva dalla pole e non ha avuto problemi a mantenere la posizione e a riprendersi la vetta della classifica piloti. Terza la Red Bull di Max Verstappen. Fuori dal podio le deludenti Ferrari di Sebastian Vettel (quarto) e Charles Leclerc (quinto) A punti anche Pierre Gasly (Red Bull), Kevin Magnussen (Haas), Carlos Sainz (McLaren), Daniil Kvyat (Toro Rosso) e Romain Grosjean (Haas).

Mai nessuna squadra prima della Mercedes nella storia della F1 aveva cominciato una stagione con cinque doppiette consecutive.

La cronaca del Gran Premio di Spagna

Pronti via e allo spegnimento dei semafori rossi Lewis Hamilton ha già superato il compagno Bottas per prendersi la prima posizione. Non si volterà più indietro. Dietro le due Mercedes scatta bene Sebastian Vettel che però si trova chiuso alla prima curva e viene passato dalla Red Bull di Verstappen. Gara già in salita per le Rosse che si trovano davanti il giovane olandese e non riescono a mettersi in scia delle Frecce d’Argento.

La prima parte di gara è un monologo tedesco. Hamilton controlla in scioltezza il compagno di box e può dedicarsi alla ricerca del giro veloce che vale il punto extra. Neanche le strategie e i primi pit stop cambieranno l’inerzia della corsa.

Unico sussulto al giro 46: in curva 2 la McLaren di Norris e la SportPesa Racing Point di Stroll si scontrano (ritiro per entrambi) e causano l’intervento della safety car. Alla ripresa le posizioni restano cristallizzate con Leclerc impegnato a difendersi dagli attacchi della Red Bull di Gasly per mantenere il quinto posto e con Vettel incapace di attaccare il terzo gradino del podio di Verstappen.

Dietro i piloti dei tre top team vanno a completare la top ten Kevin Magnussen della Haas, Carlos Sainz, della McLaren, Daniil Kvyat con la Toro Rosso, e Romain Grosjean su Haas. Prossimo appuntamento il Gran Premio di Monaco. La speranza per il popolo del Cavallino è che sulle strade del Principato la Ferrari possa interrompere lo strapotere Mercedes.

SportPesa Racing Point: un passo indietro rispetto a Baku

 “Un weekend da dimenticare, ma fortunatamente resteremo a Barcellona per alcuni giorni di test e potremo analizzare gli aspetti da migliorare per le prossime gare”.

Con queste parole un amareggiato Sergio Perez ha commentato il quindicesimo posto di Barcellona. Non ha fatto meglio il compagno di box Lance Stroll, costretto al ritiro dopo un incidente con la McLaren di Lando Norris.

Quello della Spagna può essere catalogato come un piccolo incidente di percorso in un processo di crescita iniziato a Baku e che riprenderà dal Gran Premio di Monaco in programma domenica 26 maggio. La SportPesa Racing Point è ancora quinta nella classifica mondiale costruttori, con 17 punti.

L’ordine d’arrivo e le classifiche mondiali

1 Lewis Hamilton Mercedes
2 Valtteri Bottas Mercedes +4.0s
3 Max Verstappen Red Bull-Honda +7.6s
4 Sebastian Vettel Ferrari +9.1s
5 Charles Leclerc Ferrari +13.3s
6 Pierre Gasly Red Bull-Honda +19.5s
7 Kevin Magnussen Haas-Ferrari +28.1s
8 Carlos Sainz McLaren-Renault +32.3s
9 Daniil Kvyat Toro Rosso-Honda +33.0s
10 Romain Grosjean Haas-Ferrari +34.6s
11 Alexander Albon Toro Rosso-Honda +35.4s
12 Daniel Ricciardo Renault +36.7s
13 Nico Hulkenberg Renault +39.2s
14 Kimi Raikkonen Alfa Romeo-Ferrari +41.8s
15 Sergio Perez SportPesa Racing Point-Mercedes +46.8s
16 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo-Ferrari +47.6s
17 George Russell Williams-Mercedes +1 giro
18 Robert Kubica Williams-Mercedes +1 giro

 

Formula 1 2019: classifica piloti

  1. Lewis Hamilton (GBR) 112 punti
  2. Valtteri Bottas (FIN) 105
  3. Max Verstappen (OLA) 66
  4. Sebastian Vettel (GER) 64
  5. Charles Leclerc (MON) 57
  6. Pierre Gasly (FRA) 21
  7. Kevin Magnussen (DAN) 14
  8. Sergio Perez (MEX) 13
  9. Kimi Raikkonen (FIN) 13
  10. Lando Norris (GBR) 12
  11.  Carlos Sainz (SPA) 10
  12. Daniel Ricciardo (AUS) 6
  13. Nico Hulkenberg (GER) 6
  14.  Lance Stroll (CAN) 4
  15.  Alexander Albon (THA) 3
  16. Daniil Kvyat (RUS) 3

Formula 1 2019: classifica costruttori

  1. Mercedes 217 punti
  2.  Ferrari 121
  3. Red Bull 87
  4.  McLaren 22
  5.  SportPesa Racing Point 17
  6. Haas-Ferrari 15
  7. Alfa Romeo 13
  8. Renault 12
  9.  Toro Rosso 6
  10.  Williams 0

 

 

Share this:


SportPesa Racing

18+

You must be 18 years of age to register and to place a bet. The company reserves the right to ask for proof of age from any customer and the customer accounts may be suspended until satisfactory proof of age is provided.

OK

NOTICE

Please log in or register to view the game tables

OK

ERROR

Invalid Username or Password
Forgot Password?

OK

Cliccando su questo link acconsento e richiedo di essere reindirizzato su https://blog.sportpesa.it/ in cui sono presenti contenuti relativi a giochi con vincita in denaro per maggiorenni.

Non desidero visualizzare contenuti relativi a giochi con vincita in denaro