Nadal vince la Rogers Cup 2019, solo tre game per Medvedev

Nadal vince la Rogers Cup 2019, solo tre game per Medvedev

Rafael-Nadal-conquista-la-Rogers-Cup-2019

Rafael Nadal ha vinto la Rogers Cup di Montreal 2019, dopo aver battuto in finale il russo Medvedev con un perentorio 6-3 6-0. Una sconfitta senza appello per il russo, una vittoria meritata per Nadal che conquista il suo primo torneo sul duro del 2019, sugli stessi campi in cui nel 2005 vinse il suo primo titolo ATP su cemento.

Il torneo di Nadal e Medvedev

Rafael Nadal arrivava a Montreal dopo la sconfitta rimediata in semifinale a Wimbledon per mano di Roger Federer. Per il maiorchino era importante tornare a macinare vittorie su cemento e riconquistare fiducia in vista degli US Open.

La sua partenza nel torneo non è stata delle migliori. Dopo un bye al primo turno, ha dovuto sudare più del previsto per avere la meglio sul britannico Daniel Evans. Ma non è una novità per Nadal, che su superfici diverse dalla terra rossa deve accumulare ore di gioco prima di esprimere il suo miglior tennis. Ed ecco che nei turni successivi si sbarazza facilmente di Guido Pella e poi di Fabio Fognini, nonostante un primo set perso contro l’azzurro. Ha potuto saltare la semifinale per il forfeit di Gael Monfils ed è arrivato così fresco e in fiducia all’atto finale della Rogers Cup.

Diverso il percorso di Daniil Medvedev, che ha mostrato fin da subito un forte feeling con il cemento di Montreal e un ottimo stato di forma. Ha avuto la meglio su avversari non facili come Kyle Edmund e Christian Garin, ma soprattutto ha eliminato due top ten come Dominic Thiem (ai quarti di finale) e il connazionale e coetaneo Karen Khachanov (semifinale).

La finale

Non c’erano precedenti tra Nadal e Medvedev prima della finale della Rogers Cup 2019. Visti gli scalpi conquistati dal russo nei turni precedenti, la finale non sembrava poi così scontata. E invece il giovane moscovita ha pagato l’emozione della sua prima finale in un Masters 1000 e la fama dell’avversario, 10 anni più esperto e nettamente più titolato.

Nadal parte un po’ lento, fatica a tenere il suo primo turno di battuta, ma non è una novità per il maiorchino. Dopo un avvio in sordina, lo spagnolo inizia a macinare gioco e ottiene subito un break, aiutato da un doppio fallo del russo. Ha pure l’occasione per il doppio break, ma il set si chiude sul 6-3. Quelli che si aspettavano una reazione di Medvedev nel secondo set sono rimasti delusi, il giocatore è visibilmente teso e non riesce a imporre il suo gioco. Rafa ne approfitta e rifila un bagel al suo giovane avversario. In 70 minuti e con il punteggio di 6-3 6-0 Nadal vince il suo Masters 1000 numero 35, staccando Djokovic fermo a 33.

A fine gara Medvedev ha dichiarato di aver avuto molta pressione in campo, ma non ha mancato di riconoscere la bravura di Nadal. Questi ha rivelato di aver giocato la sua migliore partita del torneo e ha annunciato il suo forfeit al Cincinnati Masters.

Il ranking ATP

Nonostante la sconfitta in finale, non mancano per Medvedev i motivi per sorridere. Ha ottenuto 600 punti ATP e ha raggiunto il suo best ranking alla posizione numero 8. Buone notizie sul fronte ranking anche per lo spagnolo che conferma la sua posizione al numero due e si assicura la seconda testa di serie agli US Open.

Per Rafael Nadal è la quinta Rogers Cup, il trentacinquesimo Masters 1000 e raggiunge la quota di 83 titoli ATP vinti in carriera. Tra i giocatori in attività, davanti a lui c’è solo Roger Federer con 102 tornei ed è seguito da Novak Djokovic a 75 titoli. È la prima volta in carriera che vince per due anni consecutivi lo stesso torneo su cemento e a 33 anni non sembra aver smarrito la voglia di divertirsi sul campo e di conquistare nuovi record.

Share this:


SportPesa Racing

18+

You must be 18 years of age to register and to place a bet. The company reserves the right to ask for proof of age from any customer and the customer accounts may be suspended until satisfactory proof of age is provided.

OK

NOTICE

Please log in or register to view the game tables

OK

ERROR

Invalid Username or Password
Forgot Password?

OK
SportPesa Italia Logo

Cliccando su questo link acconsento e richiedo di essere reindirizzato su https://blog.sportpesa.it/ in cui sono presenti contenuti relativi a giochi con vincita in denaro per maggiorenni.

Non desidero visualizzare contenuti relativi a giochi con vincita in denaro