Copa America 2019: le quote e i pronostici per la vittoria del trofeo

Copa America 2019: le quote e i pronostici per la vittoria del trofeo

Copa America: è caccia al successore del Cile

Sale l’attesa per l’inizio della 46esima edizione della Copa America. Si affronteranno in Brasile dal 14 giugno al 7 luglio 2019 le dieci squadre della CONMEBOL a cui si aggiungono Qatar e Giappone (già invitato nell’edizione del 1996). I campioni in carica del Cile dovranno difendere il loro titolo dagli attacchi del Brasile padrone di casa, orfano della stella Neymar, dell’Argentina di Messi e delle sempre pericolose Uruguay e Colombia.

Copa America: la formula e il calendario della manifestazione

Le 26 partite del torneo si giocheranno in sei stadi: il Morumbi e l’Arena Corinthians di San Paolo, il Minerao di Belo Horizonte, il Maracanà di Rio de Janeiro, l’Itaipava Arena Fonte Nova di Salvador de Bahia e l’Arena do Gremio a Porto Alegre. Si parte il 14 giugno con la partita inaugurale tra Brasile e Bolivia. Tre i gironi da cui usciranno le otto qualificate per i quarti di finale. Nel gruppo A, oltre ai padroni di casa e alla Bolivia ci sono Venezuela e Perù, mentre l’Argentina, altra grande favorita, sarà nel B insieme a Colombia, Qatar e Paraguay. Nel gruppo C Uruguay, Ecuador, Giappone e Cile.
La fase a gironi terminerà il 25 giugno. Ad accedere ai quarti, che si disputeranno tra il 28 e il 29 giugno, le prime due di ogni raggruppamento e le due migliori terze.
Le semifinali sono in programma il 3 e il 4 luglio mentre al Maracanà si giocherà la finalissima del 7 luglio, preceduta dalla finale per il terzo posto del giorno precedente.

Le favorite per la vittoria

Si attende grande equilibrio in un’edizione, quella del 2019, che si preannuncia estremamente incerta e combattuta. Favorito nelle quote di Sportpesa Il Brasile padrone di casa, dato vincente a 2.15. Sui Verdeoro peserà l’assenza di Neymar, infortunatosi in amichevole, ma la rosa resta estremamente competitiva. Ci saranno quattro “italiani”: Alex Sandro della Juventus, Miranda dell’Inter, Allan del Napoli e Paquetà del Milan. Insieme a loro un reparto offensivo che può contare sulle invenzioni di Firmino, David Neres e Gabriel Jesus.

La più grande rivale della squadra di Tite sarà come sempre l’Argentina. Quotati a 4.50, i ragazzi di Scaloni sono reduci da due finali perse e cercheranno di regalare a Leo Messi la prima gioia in carriera con la nazionale. Escluso Icardi, reduce da una stagione travagliata all’Inter, ci saranno Lautaro Martinez, Pezzella, De Paul e Dybala a tenere alta la bandiera della nostra Serie A.

Attenzione poi all’Uruguay, terza favorita a quota 8.00. La “Celeste” è una delle squadre più esperte del torneo e potrà contare sulla coppia stellare Cavani – Suarez, forse il miglior tandem offensivo della competizione. Insieme a loro ci saranno Caceres, Bentancur, Vecino, Laxalt e Godin, prossimo baluardo della difesa dell’Inter.

Il Cile campione delle ultime due edizioni è chiamato a difendere il trofeo. 10.00 la quota per il terzo successo consecutivo. Rimasto pressoché immutato il nucleo delle imprese del 2015 e del 2016: le stelle saranno ancora Vidal e Alexis Sanchez. Insieme a loro Isla, Medel, Jara e Beasejour. Prima Copa America anche per il “bolognese” Pulgar.

Quinta favorita, a quota 9.00, è la Colombia. I cafeteros” sono alle prese con un ricambio generazionale che ha portato a molti risultati negativi nell’ultima stagione. Restano comunque una delle favorite per una delle prime quattro posizioni. Carlos Queiroz ha puntato su molti giocatori provenienti dalla Serie A da affiancare alle stelle Radamel Falcao e James Rodriguez: ci saranno i due Zapata, Duvan e Cristian, Cuadrado della Juventus e Muriel della Fiorentina.

L’albo d’oro della Copa America

In cima all’albo d’oro della Copa America svetta l’Uruguay con i suoi quindici successi, l’ultimo dei quali ottenuto nel 2011 in Argentina. Nonostante non vinca dal lontano 1993, la nazionale albiceleste resta la seconda squadra più vincente con i suoi quattordici titoli. Sul terzo gradino del podio il Brasile a quota otto trionfi, buona parte dei quali (quattro) arrivati nel decennio d’oro 1997-2007. Seguono il Cile bicampione in carica a due, insieme a Paraguay e Perù, e Colombia e Bolivia, entrambe con un alloro in bacheca.

Share this:



18+

You must be 18 years of age to register and to place a bet. The company reserves the right to ask for proof of age from any customer and the customer accounts may be suspended until satisfactory proof of age is provided.

OK

NOTICE

Please log in or register to view the game tables

OK

ERROR

Invalid Username or Password
Forgot Password?

OK
SportPesa Italia Logo

Cliccando su questo link acconsento e richiedo di essere reindirizzato su https://blog.sportpesa.it/ in cui sono presenti contenuti relativi a giochi con vincita in denaro per maggiorenni.

Non desidero visualizzare contenuti relativi a giochi con vincita in denaro