Lance Stroll, il canadese d’oro

Lance Stroll, il canadese d’oro

Lance Stroll, il canadese d'oro

Figlio di uno degli uomini più ricchi del mondo, Lance nasce il 29 ottobre del 1998 a Montréal, in Canada.  Stroll debutta nel kart a 10 anni e ne ha solo 11 anni quando la Ferrari lo fa entrare nell’Accademia piloti (FDA). Da quel momento il percorso verso la F1 è tracciato. Quello che nessuno si aspettava, però, è che l’esordio nella massima categoria sarebbe arrivato con una delle rivali storiche della Rossa.

Formula 3: 2015-2016

All’inizio del 2015, Stroll vince la Toyota Racing Series (Nuova Zelanda) conquistando ben 10 podi, tra cui 4 vittorie, in 16 gare disputate. In contemporanea prende parte anche al Campionato Europeo di F3 con il team Italiano Prema, di proprietà del padre, Lawrence Stroll.  Confermato nel 2016 con la Prema Powerteam, il giovane pilota comincia l’anno conquistando un quinto posto alla Rolex 24 di Daytona. Alla fine del 2016, in Euro F3, Lance otterrà 11 vittorie e conquisterà il titolo nella seconda gara di Imola con oltre 100 punti di vantaggio sul suo rivale principale, Maximilian Günther.

Formula 1: il biennio 2017-2018 alla Williams

È alla fine del 2015, alla vigilia delle prove libere del Gran Premio di Abu Dhabi, che Stroll entra nella squadra della Williams  F1 come collaudatore, diventando il secondo pilota più giovane a firmare per un team di Formula Uno.

Solo due anni dopo arriva a guadagnarsi un posto da pilota titolare. Il 3 novembre 2016 la scuderia britannica annuncia l’ingaggio di Stroll per la stagione 2017 come compagno di Felipe Massa. L’esordio del canadese nel Circus non è indimenticabile: nel Gran Premio d’Australia parte ultimo in griglia ed è costretto a ritirarsi per problemi tecnici.

Avrà tempo di rifarsi. Poche gare dopo Stroll arriva terzo nel Grand Prix dell’Azerbaigian 2017. Con questo risultato, Lance diventa il più giovane esordiente e il secondo pilota più giovane dopo Max Verstappen a salire sul podio di Formula 1.

L’anno successivo non sarà particolarmente positivo con il team britannico capace di mettersi in mostra soltanto nel week end del Gran Premio d’Italia. Stroll concluderà la sua stagione con il 18° posto nella classifica piloti.

2019 – SportPesa Racing point F1

Il 30 novembre 2018, il team della SportPesa Racing Point annuncia l’ingaggio di Stroll per l’anno 2019, in sostituzione di Esteban Ocon. Al suo debutto in Australia, il pilota chiude al nono posto dopo un’incredibile scatto dalla sedicesima posizione. È però sul circuito di Hockenheim che Lance conquista il suo secondo miglior risultato in carriera, ottenendo un quarto posto in condizioni meteo difficili. Attualmente Stroll si trova in quindicesima posizione con 19 punti ma la sua ambizione di confermare i pronostici sul motorsport di SportPesa che vedono la Racing Point tra le prime cinque forze del campionato non è svanita.  “Vedremo cosa riserva il futuro, ci sono ancora molte gare da fare quest’anno e la stagione è tutt’altro che finita” –  queste le parole del pilota della Racing Point al rientro in pista dopo la pausa estiva. E a Spa, così come il compagno Perez, è tornato a fare punti. Che sia l’inizio della risalita verso la top 5?

Share this:



18+

You must be 18 years of age to register and to place a bet. The company reserves the right to ask for proof of age from any customer and the customer accounts may be suspended until satisfactory proof of age is provided.

OK

NOTICE

Please log in or register to view the game tables

OK

ERROR

Invalid Username or Password
Forgot Password?

OK
SportPesa Italia Logo

Cliccando su questo link acconsento e richiedo di essere reindirizzato su https://blog.sportpesa.it/ in cui sono presenti contenuti relativi a giochi con vincita in denaro per maggiorenni.

Non desidero visualizzare contenuti relativi a giochi con vincita in denaro