Rugby, i giocatori più forti della storia

Quali sono i migliori giocatori di rugby di tutti i tempi? È una domanda dalla risposta molto difficile, se non impossibile. Nel rugby, così come in altri sport di squadra, ci sono svariati ruoli, nonché diversi modi di approcciarsi al gioco; e il rugby stesso è cambiato nel corso del tempo specialmente con il passaggio al professionismo.

La nostra top five dei più grandi rugbisti non è quindi definitiva né la migliore possibile. Ognuno dei campioni che presentiamo di seguito, a modo suo, ha contribuito alla storia di questo sport.

Jonah Lomu (Nuova Zelanda)

Non il più grande di sempre, ma forse il più famoso di tutti i tempi. Jonah Lomu, grazie alla sua fama, ha reso il Rugby Union lo sport che è oggi. Le sue cavalcate inarrestabili divennero famose anche al di fuori del mondo del rugby e convinsero il magnate Murdoch a investire nel Tri Nations, torneo cui partecipavano Australia, Nuova Zelanda e Sudafrica (oggi, con il nome di The Rugby Championship include anche l’Argentina); il Rugby Union accelerò così il passaggio al professionismo. Lomu realizzò sette mete nella Rugby World Cup del 1995, di cui quattro contro l’Inghilterra in semifinale.

Brian O’Driscoll (Irlanda)

Brian O’Driscoll è stato uno dei giocatori più concreti, temuti e longevi della storia. Ha appeso le scarpe al chiodo nel 2014 e fino all’anno successivo è stato detentore del record internazionale di presenze in test match (141) prima di essere superato da Richie McCaw (Nuova Zelanda). Ma i suoi record non si fermano qui:

  • dal 1999 al 2011 ha partecipato a quattro edizioni consecutive della Rugby World Cup;
  • ha trionfato nel Sei Nazioni 2009 e 2014;
  • è stato scelto come giocatore del torneo nelle edizioni 2006, 2007 e 2009 del Sei Nazioni;
  • record assoluto di mete nel Cinque e nel Sei Nazioni;
  • è stato il giocatore ad aver capitanato più volte la nazionale irlandese.

Sergio Parisse (Italia)

Nel corso della sua carriera è stato forse il miglior numero otto al mondo e all’età di 36 anni sta ancora macinando record. La sua è una storia da maratoneta, di un professionista che ha costruito la sua carriera nel tempo, fino a renderlo uno degli atleti più longevi di sempre. Nella Rugby World Cup 2019 ha guidato l’Italia al successo contro la Namibia, confermando le quote delle scommesse live sul rugby che vedevano gli Azzurri favoriti per la vittoria. Con quella partita ha raggiunto la partecipazione a cinque diverse edizioni della Rugby World Cup – record condiviso con Mauro Bergamasco  e Brian Lima – e i 141 cap in test match internazionali, raggiungendo così O’Driscoll; con la sua presenza nel match contro il Sudafrica si porterà a 142 presenze: secondo posto assoluto, a sei lunghezze dal record di McCaw. La sua ultima grande sfida è infrangere un nuovo record: condurre la nazionale italiana ai quarti di finale della RWC per la prima volta nella storia.

Richie McCaw (Nuova Zelanda)

In molti dicono che è impossibile dire chi è il miglior rugbista di sempre, ma qualcuno dice che il numero uno è Richie McCaw. È un campione leggendario e ha giocato nelle edizioni 2003, 2007, 2011 e 2015 della Rugby World Cup; 148 cap in test match internazionali (di cui più di 100 come capitano), vincitore di due mondiali consecutivi. Numeri record, il più forte e longevo giocatore degli All Blacks nonché leader influente: c’è stato davvero qualcuno più grande di lui?

François Pienaar (Sudafrica)

François Pienaar è uno dei più grandi capitani nella storia di questo sport. È lui ad aver guidato gli Springboks alla vittoria della Rugby World Cup del 1995, riuscendo a unire, almeno per un po’, un paese afflitto dall’apartheid. Il suo è stato un ruolo delicato, da leader ancor più che da capitano e ha portato il Sudafrica alla vittoria della sua prima coppa del mondo; vincendo in finale contro la Nuova Zelanda di Jonah Lomu, da tutti considerata la squadra più forte al mondo.


18+

You must be 18 years of age to register and to place a bet. The company reserves the right to ask for proof of age from any customer and the customer accounts may be suspended until satisfactory proof of age is provided.

OK

NOTICE

Please log in or register to view the game tables

OK

ERROR

Invalid Username or Password
Forgot Password?

OK