Francia, Inghilterra e Portogallo: il cammino verso Euro 2020

Francia, Inghilterra e Portogallo: il cammino verso Euro 2020

Francia, Inghilterra e Portogallo: il cammino verso Euro 2020

Tutto pronto per la settima e ottava giornata delle qualificazioni agli Europei 2020. Dal 10 al 15 ottobre 2019 le nazionali del Vecchio Continente scenderanno in campo per il penultimo appuntamento del girone eliminatorio e molto si capirà sulle chance delle squadre di accedere alla rassegna continentale che partirà il prossimo 12 giugno. Oggi parleremo della situazione di tre delle favorite per la vittoria finale: Inghilterra, Portogallo e Francia.

Inghilterra: in Repubblica Ceca per staccare il pass europeo

Gara decisiva per i giovani Leoni di Gareth Southgate quella che si giocherà venerdì 11 ottobre a Praga. In palio c’è il primo posto del girone e la matematica qualificazione. Fin qui i britannici sono una delle squadre ad aver convinto di più. Primi a punteggio pieno con quattro vittorie in quattro partite, Kane e compagni hanno realizzato la bellezza di 19 gol (quasi 5 di media) e ne hanno subiti solo 4, tre dei quali nel pirotecnico 5 a 3 col Kosovo dell’ultimo turno. A stupire soprattutto il reparto offensivo dove lo stesso Kane e il ritrovato  Sterling formano la coppia più prolifica delle qualificazioni: in due hanno segnato 12 reti, 6 a testa, e sono secondi dietro al solo Zahavi nella classifica marcatori. Dopo lo scontro con i cechi, al momento secondi a -3, ma con una gara in più, ci sarà la trasferta in Bulgaria. Con due vittorie inglesi all’Europeo.

Portogallo: Cristiano Ronaldo costretto agli straordinari

Molto meno convincente, fin qui, il percorso dei lusitani campioni europei in carica. Ronaldo e soci stazionano al secondo posto del girone con 9 punti, frutto delle vittorie con Serbia e Lituania e dei pareggi nelle prime due giornate ancora con la Serbia e con l’Ucraina. Proprio la squadra allenata dall’ex leggenda del Milan Shevchenko guida il gruppo B con i suoi 13 punti in 5 partite e attende il Portogallo nella sfida decisiva del 14 ottobre a Kiev. I rossoverdi dovranno prima affrontare il Lussemburgo venerdì 11, stando attenti a non sprecare troppe energie in vista della gara che probabilmente deciderà primato nel girone e qualificazione.

La Francia si gioca il primo posto con la Turchia

È invece testa a testa nel gruppo H tra la Francia Campione del Mondo e tra le più accreditate di SportPesa per la vittoria anche dei prossimi Europei, e la sorprendente Turchia di Şenol Güneş. Al momento le due squadre sono appaiate in vetta a 15 punti, con i transalpini secondi per aver perso lo scontro diretto dell’andata. Senza quel passo falso (2 a 0 Turchia con reti di Ayhan e Under) per i ragazzi di Deschamps si parlerebbe di cavalcata trionfale: nelle altre 5 gare del girone hanno realizzato 19 gol subendone appena 2. Invece si deciderà tutto nello scontro diretto di lunedì 14 ottobre allo Stade de France. Prima, però, Mbappé e compagni dovranno superare l’Islanda in trasferta nella settima giornata. Impegno non facile: gli scandinavi sono terzi in classifica a dodici punti (4 vittorie e due pareggi) e sono pronti ad approfittare di ogni piccolo passo falso di chi sta davanti.

Share this:



18+

You must be 18 years of age to register and to place a bet. The company reserves the right to ask for proof of age from any customer and the customer accounts may be suspended until satisfactory proof of age is provided.

OK

NOTICE

Please log in or register to view the game tables

OK

ERROR

Invalid Username or Password
Forgot Password?

OK
SportPesa Italia Logo

Cliccando su questo link acconsento e richiedo di essere reindirizzato su https://blog.sportpesa.it/ in cui sono presenti contenuti relativi a giochi con vincita in denaro per maggiorenni.

Non desidero visualizzare contenuti relativi a giochi con vincita in denaro