Coppa America 2019, semifinali: le quote e i pronostici di SportPesa

Coppa America 2019, semifinali: le quote e i pronostici di SportPesa

Semifinali Coppa America 2019:

l’Argentina sfida il Brasile padrone di casa.

Il Cile cerca con il Perù la terza finale consecutiva

 

È tempo di semifinali per l’edizione 2019 della Copa America. Il 3 luglio, alle ore 2.30 del mattino italiane, andrà in scena la Grande Classica Brasile-Argentina. Una sfida che ha fatto la storia del calcio mondiale, ricca di tantissimo fascino e da cui si attendono come sempre grandi emozioni. Ma soprattutto una sfida imprevedibile e che si preannuncia all’insegna dell’equilibrio anche nei pronostici di Sportpesa. Il giorno successivo sarà la volta di Cile e Perù. I campioni in carica cercheranno di raggiungere il traguardo storico delle tre finali consecutive. Di fronte si troveranno la squadra rivelazione del torneo, capace di battere nei quarti la favoritissima Uruguay di Cavani e Suarez. Le vincenti si affronteranno nella finale del Maracana di domenica 7 luglio.

Brasile – Argentina: 1 quota 1.80 – X quota 3.35 – 2 quota 4,30

La prima semifinale è quella che tutti si aspettavano di vedere: quella tra le due potenze calcistiche del continente, i padroni di casa del Brasile e l’Argentina di Leo Messi. A contare saranno soprattuto le motivazioni con entrambe le squadre decise a riprendersi un trofeo che manca da troppo tempo: dal 2007 per il Brasile e addirittura dalla doppietta 1991-1993 per l’Albiceleste.

I verdeoro hanno dominato il proprio gruppo con Bolivia, Venezuela e Perù prima di trovarsi di fronte la bestia nera Paraguay nei quarti. Questa volta, però, è andata meglio agli uomini di Tite che hanno vendicato la sconfitta del 2015 e hanno sfatato anche il tabù rigori per raggiungere la semifinale.

L’Argentina ha invece faticato più del previsto nella prima fase. Sconfitta all’esordio con la Colombia, la squadra di Scaloni si è rimessa in piedi con il pareggio col Paraguay e con la vittoria per 2 a 0 sul Qatar. Passato il turno come seconda ha dato buoni segnali nei quarti battendo con un netto 2 a 0 il Venezuela grazie alle magie di Lautaro Martinez e al gol di Lo Celso. La prova del nove dei progressi fatti, però, arriverà proprio contro il Brasile che fin qui non ha ancora subito gol nei minuti regolamentari.

Riusciranno Messi e compagni a scardinare il muro costruito sulle parate di Alisson?

Probabile che Brasile e Argentina scendano in campo con uno speculare 4-3-1-2. Già fatta la difesa dei padroni di casa: Alisson in porta con davanti la linea a 4 composta da Dani Alves, Thiago Silva, Marquinhos e Filipe Luís. In mediana spazio al regista Casemiro con ai lati Allan e Coutinho, fin qui il migliore del Brasile. In attacco il tridente composto da Everton, Gabriel Jesus e Firmino.

Scaloni confermerà la squadre che ha battuto il Venezuela. Armani in porta. Linea a 4 difensiva con Pezzella e Otamendi in mezzo e Foyth e Tagliafico sulle fasce. A centrocampo davanti a Paredes ci saranno Acuna e De Paul mentre Messi si muoverà sulla trequarti alle spalle di Aguero e Lautaro Martinez.

Cile – Perù: 1 quota 1.90 – X quota 3.15 – 2 quota 4.20

Nella seconda semifinale, in programma giovedì 4 luglio alle 02.30 (ora italiana) all’Arena do Gremio di Porto Alegre si sfideranno il Cile bi-campione in carica e la sorpresa Perù. La Roja non ha faticato molto nel girone e dopo aver ipotecato la qualificazione con le vittorie su Giappone ed Ecuador ha rimediato la sconfitta indolore con l’Uruguay. Nei quarti di finale è invece arrivata la sofferta vittoria ai rigori con la Colombia dopo lo 0-0 nei 90 di gioco e due reti annullate.

Percorso molto più accidentato quello del Perù. Terzi nel gruppo A con 4 punti, Guerrero e compagni hanno rischiato l’eliminazione dopo il 5 a zero subito dal Brasile ma sono riusciti a qualificarsi come migliore terza. Nei quarti la fortuna ha dato una bella mano alla Blanquiroja. Nel corso dei 90 minuti sono state annullate ben tre reti all’Uruguay, poi sconfitto per 5 a 4 ai calci di rigore.

Il Cile affronterà la semifinale con la miglior formazione possibile e con il suo classico 4-3-3. Davanti al portiere Arias ci saranno Isla, Maripan, Medel e Beausejour. In mediana il sorprendente Pulgar, affiancato da Vidal e Aranguiz. Davanti spazio a Vargas, Sanchez e Fuenzalida.

Un 4-2-3-1 che spesso diventa 4-5-1 quello del Perù. Tra i pali il titolare è Gallese. In difesa Advincula, Zambrano, Abram e Trauco. Yotun e Tapia comporrano la diga di centrocampo. Alle spalle del centravanti Guerrero ci saranno Carrillo, Cueva e Florez. Out Farfan per infortunio.

 

Share this:


SportPesa Racing

18+

You must be 18 years of age to register and to place a bet. The company reserves the right to ask for proof of age from any customer and the customer accounts may be suspended until satisfactory proof of age is provided.

OK

NOTICE

Please log in or register to view the game tables

OK

ERROR

Invalid Username or Password
Forgot Password?

OK
SportPesa Italia Logo

Cliccando su questo link acconsento e richiedo di essere reindirizzato su https://blog.sportpesa.it/ in cui sono presenti contenuti relativi a giochi con vincita in denaro per maggiorenni.

Non desidero visualizzare contenuti relativi a giochi con vincita in denaro