Australian Open femminile 2020, tutto quello che c’è da sapere

Australian Open femminile 2020, tutto quello che c’è da sapere

australian-open-donne-2020

Tutto pronto per l’Australian Open femminile 2020, giunto quest’anno all’edizione numero 94. In un paese ancora toccato dalla recente crisi degli incendi che hanno imperversato in vaste aree del paese, i più grandi tennisti del mondo scendono in campo per il primo grand slam del decennio. In campo femminile emergerà il nome della prima campionessa della decade e sono tanti i nomi che si contendono il ruolo di favorita. Tra questi, quello dell’intramontabile Serena Williams.

Serena a caccia del record

In questa edizione dell’Australian Open, sia in campo maschile che femminile potrebbe essere raggiunto il record di slam vinti in carriera. Tra gli uomini, Nadal potrebbe raggiungere Federer a quota 20; tra le donne, Serena Williams potrebbe arrivare a quota 24, come Margaret Court.

Un record che negli ultimi due anni la tennista americana ha cercato invano di raggiungere, sfiorandolo in più occasioni: ha raggiunto le finali di Wimbledon 2018 e 2019, degli US Open 2018 e 2019, ma ogni volta è stata sconfitta. Il numero 24 sembra essere stregato per Serena e il suo ultimo slam vinto è l’Australian Open 2017. Ma non è l’ultimo torneo conquistato:  questo gennaio ha vinto il titolo di Auckland, un piccolo torneo che però le ha permesso di tornare a vincere una finale, interrompendo un digiuno che durava proprio dallo slam australiano di tre anni fa. Per questo motivo la statunitense è una delle favorite dalle quote delle scommesse sportive di SportPesa per la vittoria dell’Australian Open 2020.

Sulla strada di Serena Williams non ci sarà Bianca Andreescu, la giovane tennista canadese che l’aveva sconfitta nella finale 2019 dello slam giocato a Flushing Meadows. A inizio gennaio Andreescu ha annunciato via Twitter la sua assenza dallo slam australiano, non è riuscita a recuperare l’infortunio al ginocchio patito nel corso delle WTA Finals di Shenzhen. La mancata partecipazione della canadese consente a Serena di essere testa di serie numero otto: questo significa che prima dei quarti di finale non incrocerà avversarie con un ranking superiore al suo.

Le incognite di Naomi Osaka

Assente l’ultima campionessa slam 2019, sarà invece presente la campionessa in carica, la giapponese Naomi Osaka. La scorsa stagione, dopo una partenza spumeggiante che l’ha vista trionfare nel primo slam dell’anno, ha deluso nei major successivi: out al terzo turno al Roland Garros, al primo turno a Wimbledon, agli ottavi a Flushing Meadows. Dopo questi insuccessi è arrivato il cambiamento di coach e la scelta di Wim Fissette, adesso al suo fianco in Australia. Vedremo se il belga aiuterà la giapponese a tornare numero uno, campionessa slam e a gestire la pressione che l’accompagna a Melbourne, dove difende i 2000 punti conquistati lo scorso anno.

Le altre favorite dell’Australian Open 2020

Difende solo 430 punti l’attuale numero uno del ranking, l’australiana Ashleigh Barty vincitrice della WTA Finals di Shenzhen. Dovesse fare meglio dello scorso anno consoliderebbe ulteriormente il suo primato in classifica, ma ha le qualità per poter puntare anche al titolo.

Tra le favorite dei pronostici per la vittoria finale non dimentichiamo naturalmente Simona Halep, vincitrice di Wimbledon 2019, e Petra Kvitova, finalista a Melbourne lo scorso anno. Queste le prime otto teste di serie dell’Australian Open femminile 2020:

1 Ashleigh Barty
2 Karolina Pliskova
3 Naomi Osaka
4 Simona Halep
5 Elina Svitolina
6 Belinda Bencic
7 Petra Kvitova
8 Serena Williams

Share this:



18+

You must be 18 years of age to register and to place a bet. The company reserves the right to ask for proof of age from any customer and the customer accounts may be suspended until satisfactory proof of age is provided.

OK

NOTICE

Please log in or register to view the game tables

OK

ERROR

Invalid Username or Password
Forgot Password?

OK
SportPesa Italia Logo

Cliccando su questo link acconsento e richiedo di essere reindirizzato su https://blog.sportpesa.it/ in cui sono presenti contenuti relativi a giochi con vincita in denaro per maggiorenni.

Non desidero visualizzare contenuti relativi a giochi con vincita in denaro