Al via la stagione NBA 2019/2020

Al via la stagione NBA 2019/2020

La preview e i temi più caldi alla vigilia della stagione NBA 2019/20

Si aprirà ufficialmente il 22 ottobre con Los Angeles Lakers vs Los Angeles Clippers e Toronto Raptors vs New Orleans Pelicans la stagione NBA 2019/2020. Moltissimi i motivi di interesse di un campionato che si preannuncia equilibrato come pochi negli ultimi anni. Riuscirà Los Angeles a riprendersi il ruolo di città regina della Lega? Zion Williamson sarà davvero il rookie che proietterà il basket nel futuro? E come si comporteranno i “nostri” azzurri Gallinari, Belinelli e Melli?

I temi della stagione

Kawhi Leonard e Paul George sono arrivati ai Clippers. Anthony Davis ha raggiunto LeBron James ai Lakers. Facile intuire che la prossima stagione sarà “LAcentrica”. Il derby californiano metterà quindi in palio non soltanto la supremazia cittadina ma a giugno potrebbe riproporsi nei playoff, regular season permettendo. Saranno proprio le due squadre di Los Angeles, insieme a Golden State e ai Rockets di Harden e Westbrook a lottare per il trono dell’Ovest. Dall’altra parte le favorite delle scommesse NBA di SportPesa per l’accesso alle Finals saranno i Milwaukee Bucks dell’MVP Antetokounmpo e i Philadelphia 76ers. Praticamente invariati nel roster i primi, con un Jimmy Butler in meno e un Al Horford in più i secondi.

Dietro le grandi una folta schiera di inseguitrici che comprende i Boston Celtics di Kemba Walker, gli Utah Jazz di Mike Conleu e Donovan Mitchell e i nuovi Nets di Irving e Durant.

Molto difficile, se non impossibile, che la finale sia quella dello scorso anno con protagonisti i Golden State Warriors e i Toronto Raptors. I vincitori di tre degli ultimi cinque titoli hanno perso Durant e non potranno contare su Thompson fino a febbraio. La loro stagione passerà dalle mani di Curry e del nuovo arrivato Russell. I canadesi hanno visto accasarsi l’MVP delle Finals Leonard ai Clippers e la partenza di un uomo importante come Danny Green. Possono ancora contare sulla solidità di Lowry e Gasol e sulla crescita di Siakam ma i playoff sembrano l’unico obiettivo veramente alla portata.

Zion Williamson cambierà l’NBA?

Se le premesse sono quelle viste in pre-season, la febbrile attesa per l’esordio di Zion Williamson in NBA sono più che giustificata. Le statistiche messe insieme nelle amichevoli di preparazione parlano chiaro: 23.3 punti a gara, 6.5 rimbalzi e il 71% al tiro. Ma non spiegano tutto. Quello che si è visto in campo è un giocatore inarrestabile fisicamente, ma soprattutto con una maturità irreale per i suoi 19 anni. Vuole già il pallone in mano nei momenti più caldi della gara e non ha paura di prendersi le responsabilità. A New Orleans ci sarà da divertirsi.

Gli Italiani in Nba

Per la prima volta dal 2015 ci saranno ben tre italiani in NBA. Marco Belinelli dopo un lungo girovagare è tornato nella scorsa stagione ai San Antonio Spurs e anche quest’anno avrà il compito di sbloccare le gare più complicate partendo dalla panchina. Nuova avventura, invece, per Danilo Gallinari, passato agli Oklahoma City Thunders nello scambio che ha portato George ai Clippers. Difficile che finisca la stagione con la stessa maglia. Più probabile che venga scambiato entro febbraio, magari per una squadra da playoff. Grande curiosità, infine, per Nicolò Melli, esordiente di lusso dei New Orleans Pelicans. Alle spalle di Williamson cercherà di ritagliarsi il suo spazio nella second unit.

Share this:



18+

You must be 18 years of age to register and to place a bet. The company reserves the right to ask for proof of age from any customer and the customer accounts may be suspended until satisfactory proof of age is provided.

OK

NOTICE

Please log in or register to view the game tables

OK

ERROR

Invalid Username or Password
Forgot Password?

OK
SportPesa Italia Logo

Cliccando su questo link acconsento e richiedo di essere reindirizzato su https://blog.sportpesa.it/ in cui sono presenti contenuti relativi a giochi con vincita in denaro per maggiorenni.

Non desidero visualizzare contenuti relativi a giochi con vincita in denaro